Spese di spedizione gratuite per ordini sopra i 50 €

Polline Biologico

Siamo anche apicoltori: grazie alle nostre arnie sparse in diversi punti strategici del Carso Triestino produciamo diverse varietà di Miele Integrale, Polline d’Api e Propoli, tutti certificati biologici.

ALVEARI VONDERWEID

Polline Biologico

🍯 La nostra anima di azienda agricola vera e pura, con un innato amore per la terra ed i suoi meccanismi vitali, si spiega tutta nei nostri Prodotti dell’Alveare.

 

🐝 Grazie alle nostre arnie sparse in diversi punti strategici del Carso Triestino, produciamo diverse varietà di Miele integrale, Polline e Propoli, tutti prodotti secondo il metodo biologico.

polline d'api

Polline d'Api 🐝

La linea biologica di prodotti dell’Alveare si sviluppa dal desiderio nato nel 2010 di diventare anche apicoltori.

 

Assaggiando il nostro Polline Biologico Italiano sarà possibile assaporare la passione e la tradizione che accompagna l’azienda VonDerWeid, uniti all’inconfondibile gusto del Carso Triestino.

ape bottinatrice
01

Api Bottinatrici

Le api bottinatrici, “visitando” i fiori circostanti l’alveare alla ricerca di nettare, ne raccolgono il polline e successivamente lo raggruppano in forma di piccole palline dall’aspetto granuloso, dotate di un guscio esterno.

Le Cestelle delle Api

Le palline di Polline aderiscono alle zampe posteriori delle api, grazie alla presenza di cestelle che svolgono la funzione di piccole borse, o tasche.

02
ape con polline
03
trasporto del polline

Trasporto

Il polline viene raccolto e trasportato all’alveare da questi industriosi insetti allo scopo di fornire cibo alla colonia; esso rappresenta, infatti, la materia prima utilizzata dalle api nutrici per produrre la pappa reale destinata all’alimentazione delle larve e dell’ape regina.

Raccolta

In genere la raccolta di polline supera le effettive esigenze degli abitanti dell’alveare, perciò gli apicoltori hanno messo a punto un ingegnoso metodo per raccoglierlo direttamente dalle api bottinatrici.

 

Si tratta, in sostanza, di schermi forati (simili a griglie) attraverso i quali le api, di ritorno dall’ambiente circostante, devono passare per entrare all’interno dell’alveare; i fori sono di dimensioni tali da “grattare via” trattenendo il polline sulla loro superficie.

04
polline biologico italiano

Apicoltura Biologica:
cosa significa?

🐝 Per quanto riguarda le norme in materia di apicoltura biologica, il Regolamento specifica che:

 

  • Per prima cosa tutti gli apiari devono essere condotti secondo il metodo di allevamento biologico. È fondamentale che nel raggio di 3 km dal luogo in cui si trovano vi siano coltivazioni biologiche e flora principalmente spontanea.

 

  • Le arnie e il materiale utilizzato in apicoltura sono fabbricati essenzialmente in materiali naturali.

 

  • Inoltre, non è permesso nessun tipo di trattamento chimico: particolarmente importante nella lotta alla Varroa destructor, per la quale utilizziamo solo prodotti naturali e tecniche di gestione delle famiglie, come la sospensione di covata.

Le diverse varietà di Polline:
perchè?


Le diverse specie vegetali producono il polline a scopi riproduttivi, in apposite strutture del fiore dette antere: il polline infatti rappresenta i gameti maschili della pianta che, unendosi agli ovuli femminili contenuti nell’ovario, danno origine ai semi.

 

Il polline può essere in alcuni casi leggero e impalpabile, quindi trasportabile dal vento, mentre altri tipi di polline sono più voluminosi e pesanti, nonché decisamente appiccicosi, e devono essere trasportati dagli insetti impollinatori o dagli uccelli che visitano i fiori.

 

Il suo peso e le sue caratteristiche dipendono quindi direttamente dai fiori in cui le api bottinatrici vanno a cercare il polline.

 

passione ed innovazione

I Nostri Prodotti

polline d'api
polline biologico del carso

Polline d'Api

Dalle nostre api, il Polline Biologico Vonderweid: un alimento completo con una miriade di benefici.

Cos’è?
  • Riconosciuto ufficialmente dal Consiglio Federale della Sanità tedesco come un medicinale grazie alle sue proprietà, contiene infatti quasi tutti i nutrienti di cui necessita il corpo umano come ad esempio: fosforo, magnesio, potassio, manganese, silicio, rame, ferro, vitamine, zinco, sodio, calcio, enzimi, tutti gli aminoacidi essenziali e diverse sostanze antiossidanti.
Uso
  • Il polline è una polvere fine e appiccicosa che costituisce la materia fecondante dei fiori. Ogni singolo granulo di polline racchiude tutti gli elementi necessari alla vita: proteine, vitamine, amminoacidi, grassi, carboidrati, enzimi, sali minerali ed ormoni, presenti in proporzioni diverse in base al fiore dal quale ha origine.

 

  • Il digiuno è il momento più adatto per consumare il polline, che può essere assunto, per esempio, prima della colazione o lontano dai pasti. Può essere consumato da solo, accompagnato da una bevanda calda, insieme allo yogurt oppure con un cucchiaino di miele.

SCOPRI I NOSTRI ARTICOLI: