Spese di spedizione gratuite per ordini sopra i 50 €

Tintura Madre di Betulla, cos’è e quali sono i suoi benefici?

betulla tintura madre

La Tintura Madre di betulla, estratta dalle foglie di Betula pendula, è un Rimedio Fitoterapico usato in maniera efficiente come diuretico, a cui si abbinano virtù antiinfiammatorie.


Scopriamola meglio.

 

Tintura Madre di Betulla: cos'è e quali sono i benefici?

Tabella dei Contenuti

Pianta di Betulla, cos’è?

La betulla bianca (Betula pendula Roth, 1788) è una pianta appartenente alla famiglia Betulaceae.

 

Questo tipo di Betulla è una pianta che viene dal freddo e viene infatti considerata la regina delle foreste della Russia, della Finlandia e della Lapponia ma vive in tutti i paesi dell’Europa ad esclusione della Spagna e della Grecia.

 

In Italia si può trovare più o meno spontanea su tutta la fascia delle Alpi e degli Appennini.

 

betulla bianca foglie

A cosa serve la betulla? Scopriamo le proprietà della betulla:

La fitoterapia, scienza che si occupa dell’impiego dei medicamenti vegetali per la cura delle malattie umane, attribuisce alla Betulla proprietà diuretiche ed antinfiammatorie

 

Le sue proprietà benefiche sono principalmente attribuibili, anche grazie a studi condotti, alla presenza di Flavonoidi (in primis la quercetina), che sembrerebbero utili nell’accellerare la formazione dell’ urina

 

Oltre ai già citati Flavonoidi, troviamo anche composti importanti come tannini, oli essenziali, glucosidi salicidici, flavonoidi, vitamina C, betulina, acido betulioretico ed Acido Caffeico.

 

 

betulla foglie

Betulla Tintura Madre:

La Tintura Madre (TM) è una preparazione liquida, ottenuta estraendo la droga fresca tramite percolazione o macerazione con un opportuno solvente.

 

Il solvente più utilizzato nelle tinture madri è una soluzione idroalcolica (acqua + alcool) con una gradazione variabile (il più delle volte compresa fra i 60° e gli 80°) in funzione della solubilità degli attivi da estrarre.

 

La tintura madre di Betulla è un preparato erboristico estratto a partire dalle foglie della pianta di Betulla Bianca (Betulla Pendula Roth) , che vengono macerati nel rapporto 1:10 in una soluzione di acqua ed Alcool.

 

Si tratta di un rimedio erboristico ritenuto utile per drenare e disintossicare l’organismo.

Betulla Macerato Glicerico: cos'è?

Negli ultimi anni stanno diventando sempre più popolari le Tinture Madri estratte con la Glicerina Vegetale al posto dell’Alcool, il che le rende migliori da diversi punti di vista.

 

Inoltre, essendo la Glicerina un tipo di solvente meno potente e quindi meno estrattivo rispetto all’Alcool, vengono utilizzate delle tecniche estrattive innovative, come l’Estrazione ad Ultrasuoni.

 

L’Estrazione con Ultrasuoni è una tecnica estrattiva innovativa, pulita, di facile e rapida esecuzione, che permette di estrarre i principi attivi dai vegetali e dalle piante officinali in particolare e di realizzare fitoestratti di qualità, sfruttando l’azione esclusivamente meccanica esercitata dall’effetto di cavitazione prodotto dalle onde sonore.

 

La Tintura Madre di Betulla senza Alcool è ottenuta dalla macerazione idroglicerica delle foglie di Betulla Bianca, sempre con il rapporto 1:10, ed è una tipologia innovativa di Tinture Madri, che essendo stata ottenuta con il processo ad ultrasuoni, la rende migliori da diversi punti di vista.

 

Noi di Vonderweid, grazie alla nostra esperienza ventennale nel campo degli Integratori Alimentari e dopo un lungo processo di ricerca e sviluppo nei nostri laboratori per la produzione di Tinture Madri analcoliche, siamo riusciti ad ottenere un prodotto con le caratteristiche desiderate.

 

Le nostre tinture madri analcoliche sono classificate come Integratori Alimentari e sono regolarmente notificate al Ministero della Salute.

tintura madre analcolica

Betulla Macerato Glicerico: proprietà ed indicazioni

La Tintura Madre Senza Alcool di Betulla, o Macerato Glicerico di Betulla, è un rimedio naturale per cui si possono vantare proprietà come:

 

  • Favorisce il drenaggio dei liquidi corporei
 
  • Utile per la funzionalità delle vie urinarie
 
  • Utile per le funzioni depurative dell’Organismo
 

Tutti questi claim sono regolamentati ed approvati dal Ministero della Salute Italiano per i loro effetti fisiologici,  volti ad “ottimizzare le funzioni dell’organismo nell’ambito dell’omeostasi”.

Betulla Macerato Glicerico: quante gocce assumere?

Per l’assunzione della Betulla in gocce, consigliamo l’utilizzo di di 20 gocce per 2/3 volte al giorno da diluire in un bicchiere d’acqua.

 

 

Ricordiamo sempre che gli Integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano.

 

 

Inoltre, non superare la dose giornaliera consigliata e tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore a 3 anni. 

passione ed innovazione

I Nostri Prodotti

DOMANDE FREQUENTI SULLA BETULLA:

Esistono all’incirca 40 specie di Betulla originarie dell’Emisfero Boreale e sono tutte accomunate dall’avere una corteccia molto decorativa e infiorescenze tipiche dette amenti

 

Le specie di Betulla più famose sono la Betulla Bianca (Betulla Pendula e Betulla Pubescens), la Betulla Cinese (Betulla Albosinensis), la Betulla Gialla (Betulla Lutea), la Betulla Ermani, la Betulla di Fiume (Betulla Nigra), la Betulla Himalayana (Betulla Utilis) e  la Betulla dell’Etna.

In medicina popolare si utilizzano le foglie e il carbone ottenuto dal legno di betulla, che, reso polvere, può ridurre il meteorismo intestinale.

 

Dalla corteccia, invece, si ottiene il cosiddetto olio di betulla, usato nella terapia della psoriasi e altre dermatosi, oppure un decotto antinfiammatorio indicato negli stati reumatici.

 

Le foglie giovani della betulla contengono flavonoidi, saponine e glucosidi salicilici, oltre all’olio essenziale e vitamine che possono essere usate per il loro effetto diuretico.

La Betulla Pendula è la specie di Betulla maggiormente utilizzata in Fitoterapia.

La Tintura Madre di Betulla è un preparato erboristico estratto a partire dalle foglie della pianta di Betulla Bianca (Betulla Pendula Roth) , che vengono macerati nel rapporto 1:10 in una soluzione di acqua ed Alcool.

 

Si tratta di un rimedio erboristico ritenuto utile per drenare e disintossicare l’organismo.

Le sue proprietà drenanti sono principalmente attribuibili, anche grazie a studi condotti, alla presenza di Flavonoidi (in primis la quercetina), che sembrerebbero utili nell’accellerare la formazione dell’ urina

La Betulla favorisce il drenaggio dei liquidi corporei,è utile per la funzionalità delle vie urinarie è utile per le funzioni depurative dell’Organismo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli in evidenza

L’Aloe Vera, una pianta portentosa per le sue numerose proprietà benefiche, deve questi suoi benefici al prezioso gel che si trova all’interno delle sue foglie. Utilizzabile sia ad uso esterno, per la bellezza di pelle e capelli, che per uso interno con le sue forti proprietà gastroprotettrici, si rivela anche un ottimo Integratore Alimentare grazie alla forte concentrazione di importanti micronutrienti. Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere sulle Foglie di Aloe e sul loro gel interno.
La Maca Peruviana (Lepidium peruvianum G.Chacón, o Lepidum meyenii Walpers) è una pianta appartenente alla famiglia delle Brassicaceae. Nota anche con i nomi di ginseng delle Ande o ginseng peruviano, le tribù precolombiane la consideravano un vero dono degli dei e ancora oggi la sua radice viene utilizzata per la salute e il benessere e come Superfood.

I più venduti